Registration
Tagliatelle al sugo di funghi cardoncelli e salsiccia
Le altre ricette della tradizione

Tagliatelle al sugo di funghi cardoncelli e salsiccia

21 Febbraio, 2014

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta
Farina di grano duro gr 500
Uova n. 2
Cucchiaio di strutto n. 1
Cucchiaio di olio n. 1
Acqua tiepida bicchieri n. 1;
Sale q.b.

Per il condimento
Funghi cardoncelli gr 300
Olio extravergine n. 3 cucchiai
Cipolla bianca n. ½
Aglio spicchio n. 1
Prezzemolo n. 1 cucchiaio
Peperoncino n. 1
Salsiccia fresca preferibilmente lucana gr 200
Passata di pomodoro gr 150
Aglianico bicchiere n. 1
Sale q.b.
 

Preparazione

Impastare, per circa 15 minuti, la farina di grano duro a fontana con le uova, lo strutto, l’ olio, l’acqua tiepida e un pizzico di sale fino a ottenere un impasto morbido ma consistente. Far riposare per almeno mezz’ora coperto da un leggero telo. Stendere l’impasto col mattarello in modo da ottenere un disco largo e sottile da tagliare a strisce ricavando le tagliatelle.
Privare la salsiccia fresca del budello e soffriggerla in una padella con poco olio. Pulire e mondare con un coltello i funghi e tagliarli a fette larghe. Mondare e tagliare a fettine la cipolla bianca, schiacciare l’aglio e tritare il peperoncino. In una padella larga imbiondire la cipolla e l’aglio, aggiungere il peperoncino quindi i funghi e farli cuocere per qualche minuto. Aggiungere il vino rosso e farlo evaporare, aggiustare di sale e versare il passato di pomodoro. Il sugo deve risultare oleoso e non deve essere molto pieno di pomodoro, proseguire regolarmente la cottura. A cottura quasi ultimata aggiungere al sugo la salsiccia sminuzzata e rosolata. Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata e una volta scolate condire con il sugo e cospargere di prezzemolo tritato finemente.

Vini consigliati

Aglianico del Vulture

Via Herculia

Da un'antica strada di epoca romana, parte un percorso nuovo verso le eccellenze enogastronomiche della provincia di Potenza.