Registration
Timballo di ziti
Le altre ricette della tradizione

Timballo di ziti

18 Marzo, 2014

Ingredienti

Ziti spezzati g 400
Carne di vitello e manzo macinate g 250
Uova n. 1
Salsiccia fresca g 100
Mollica di pane ammorbidita nel latte g 20
Parmigiano grattugiato g 60
Farina q.b.
Funghi secchi ammorbiditi in acqua tiepida g 50
Polpa di pomodoro a pezzi dl 7
Cipolla n. 1
Basilico
Uova sode n.6
Spicchio d'aglio n.1
Mozzarelle fiordilatte n.3
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe

Preparazione

Preparare l'impasto. Mettere in una ciotola le carni macinate, la salsiccia sbriciolata, la mollica di pane strizzata, l'uovo, un cucchiaio di parmigiano, l'aglio tritato, sale e pepe. Amalgamare bene e preparare tante polpettine grosse come nocciole. Infarinarle, farle dorare in olio ben caldo e sgocciolatele su carta da cucina.
Fare il sugo. Tritare fine la cipolla e farla imbiondire in una casseruola con 3 cucchiai d'olio. Aggiungere i funghi strizzati e spezzettati, la salsa di pomodoro e mezzo bicchiere di acqua tiepida. Regolare di sale e pepe, profumare con foglie di basilico e cuocere per 25 minuti.
Cuocere la pasta. Lessare gli ziti in abbondante acqua bollente salata, scolarli al dente, versarli in una ciotola e condirli con il sugo di funghi.
Completare. Ungere con poco olio una pirofila, disporre sul fondo uno strato di pasta, poi fettine di uova sode, polpettine, mozzarella tagliuzzata e il parmigiano rimasto. Proseguire gli strati e cuocere in forno a 180° per 30 minuti.

Via Herculia

Da un'antica strada di epoca romana, parte un percorso nuovo verso le eccellenze enogastronomiche della provincia di Potenza.