Registration
Cicerata
Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria

Cicerata

23 Dicembre, 2013

Area di produzione
Basilicata

Descrizione sintetica del prodotto e materie prime
La ciambella va servita in fette. Si presenta molto consistente al tatto ma in bocca tende ad essere morbida e dolce.
Materie prime: passato di mandorle, uova, farina, olio di semi, cioccolato fondente, frutta candita, miele.

Materiali ed attrezzature per la preparazione
Teglie per tostare le mandorle, tritatutto, recipiente in terracotta per preparazione dell’impasto dolce, ripiani in legno per la sagomatura ed asciugatura.

Tecnica di lavorazione e conservazione
Cicerata: amalgamare il passato di mandorle tostato trito e ridotto in polvere con farina ed uova, sino ad ottenere un impasto omogeneo. Sagomare l’impasto in sferette di circa 1 - 1,5 cm di diametro.
Friggerle in olio di semi.
Preparare il condimento di miele, frutta candita in pezzettini, cioccolato fondente fuso e in polvere e ridurlo a sciroppo omogeneo tiepido. Amalgamare il tutto con le palline di pasta fritta, sagomarle a ciambelle e lasciare raffreddare.
Le ciambelle vanno conservate in luoghi freschi

Descrizione dei locali di lavorazione e periodo di produzione
La preparazione avviene in locali idonei.
La produzione e lavorazione si effettua nel periodo natalizio.

Riferimenti storici
Tradizione orale

Via Herculia

Da un'antica strada di epoca romana, parte un percorso nuovo verso le eccellenze enogastronomiche della provincia di Potenza.