Registration
Falagone
Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria

Falagone

Area di produzione
Basilicata nord-occidentale

Descrizione sintetica del prodotto e materie prime
Ricotta ovicaprina, uova, menta, zucchero, strutto, farina, latte.

Materiali ed attrezzature per la preparazione
Tavolo in legno, mestolo di legno, paletta di ferro, mattarello, pala di legno, forno al legna.

Tecnica di lavorazione e conservazione
Dopo aver preparato una sfoglia a base di farina, uova, latte strutto e lievito, si distribuisce su metà della sfoglia la ricotta impastata con uova, menta e zucchero. Quindi si procede a coprire la ricotta con l’altra metà della sfoglia, a richiudere il tutto e cospargere la parte superiore del falagone con il tuorlo d’uovo e granelli di zucchero colorati. Il falagone viene cotto nel forno a legna direttamente sui mattoni. Può essere consumato nel giro di cinque giorni conservandolo in ambiente fresco.

Descrizione dei locali di lavorazione e periodo di produzione
Forma tipo saccottino lungo circa 30 cm e largo 12 cm, all’esterno si presenta di colore giallo-bruno decorato con granelli di zucchero colorati, l’interno è bianco con zone verdi per la presenza di menta.
La preparazione avviene in locali idonei.
La produzione e lavorazione si effettua nel periodo pasquale

Riferimenti storici
Martuscelli L., Numistrone, 1896.

Via Herculia

Da un'antica strada di epoca romana, parte un percorso nuovo verso le eccellenze enogastronomiche della provincia di Potenza.