Registration
U’ Zuzumagliu
Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria

U’ Zuzumagliu

Area di produzione
Latronico (PZ)

Descrizione sintetica del prodotto e materie prime
Prodotto dal colore scuro, pasta ruvida e poco elastica, sapore intenso e gustoso, leggermente morbido rispetto al biscotto classico, ricco di fibre alimentari.
Materie prime: farina di segale o scarto della farina (faritieddu), sale, acqua e lievito madre.

Materiali ed attrezzature per la preparazione
Tavolo da lavoro, formatrice (formazione della palla da lavorare).

Tecnica di preparazione e conservazione
Impasto: farina, acqua, sale e lievito naturale – cilindratura, spezzatura e formatura a mano del biscotto – sosta di precottura per circa 2 ore – bollitura in acqua – immersione del biscotto per circa cinque minuti nell’acqua bollente – cottura nel forno (a legna o alimentato a legna) per circa trenta minuti – raffreddamento del biscotto.

Descrizione dei locali di lavorazione e periodo di produzione
Ambienti freschi e asciutti.
Tutto l'anno

Riferimenti storici
Storia del biscotto di Latronico a cura del Dott. Ettore Panizzo.

Via Herculia

Da un'antica strada di epoca romana, parte un percorso nuovo verso le eccellenze enogastronomiche della provincia di Potenza.